Blake Lively ama le donne complicate

CoverMedia

1.12.2017 - 13:37

(Cover) - IT Showbiz - Blake Lively vuole portare su grande schermo donne diverse e complicate.

L’attrice è diventata famosa grazie al ruolo di Serena van der Woodsen nella serie tv Gossip Girl, per poi passare al cinema.

Prossimamente apparirà nel film «The Husband’s Secret» e nello spy thriller «The Rhythm Section». L’attrice ama le figure femminili complesse.

«Credo che sullo schermo, almeno in quello mainstream, le donne complicate sono bianche o nere: o sono cattive o sono eroiche. E non è proprio come avviene nella vita reale. Tutti abbiamo lati luminosi e oscuri e tra i due ci sono mille sfumature».

La bionda attrice è felice di far pare di «The Husband’s Secret», basato su un libro di Liane Moriarty che racconta come la vita di tre donne venga sconvolta dopo che una scopre una lettera scritta dal marito.

«È un po’ pulp e questo lo rende divertente. Al centro della storia c’è un gruppo di donne forti e piene di fragilità. Ogni volta che coinvolgi le donne per me è una cosa bella».

Per trovare sostegno nella vita privata e nella carriera Blake sa inoltre che può sempre appoggiarsi alle su co-star di 4 amiche e un paio di jeans America Ferrera, Amber Tamblyn e Alexis Bledel.

«Sono grata di averle ancora come amiche. Sono le mie migliori amiche. Sono artistiche e impegnate. Sono mogli e la maggior parte di noi sono anche madri. Sono produttrici, registe e scrittrici. Non hanno limiti. Sono illimitate!».

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia