Bollen, mio 'Orient' nelle zone grigie

ANSA

10.3.2018 - 18:37

Source: ANSA

Il thriller con cui si fa conoscere in Italia autore americano

MILANO, 10 MAR - Sono le zone grigie, i chiaroscuri della vita quelli che esplora Christopher Bollen, lo scrittore americano che si fa conoscere in Italia con il suo terzo romanzo 'Orient' (Bollati Boringhieri), un thriller letterario, che riesce ad essere poetico e duro, a soffermarsi sui dettagli raccontando la paura.

"Nel giallo abbiamo sempre il colpevole e l'innocente. Nella vita reale invece ci sono molte aree grigie" dice all'ANSA a 'Tempo di Libri' Bollen, 42 anni, che vive a New York, a cui ha dedicato il suo primo romanzo 'Lightning people', ma è originario di Cincinnati, nell'Ohio.

"E' la storia si un capro espiatorio, di una comunità che si rivolta compatta verso un bersaglio facile. Diventa cieca davanti a quello che sta accadendo. E il mio protagonista continua a dire che è innocente" spiega.

Tornare alla home page

ANSA