Carriera al tramonto?

Brad Pitt confessa: «Agli Alcolisti Anonimi mi sentivo al sicuro»

Covermedia

23.6.2022 - 13:51

Brad Pitt

L’attore è sobrio dalla fine del matrimonio con Angelina Jolie.

Covermedia

23.6.2022 - 13:51

Brad Pitt parla apertamente degli incontri con gli Alcolisti Anonimi, durati oltre un anno e mezzo.

Il Premio Oscar è sobrio dalla fine del matrimonio con Angelina Jolie, ma, per non ricadere nei vecchi vizi, ha partecipato per un lungo periodo ai meeting degli AA.

«Era un gruppo di uomini veramente in gamba, molto riservato e selettivo. Mi sentivo al sicuro», ha dichiarato a GQ Magazine. «Avevo sentito storie di persone che venivano registrate mentre vuotavano il sacco, qualcosa che trovo davvero atroce».

«Carriera verso il tramonto»

Il 58enne, durante la pandemia, ha preso alcune importanti decisioni sul suo stile di vita, tra cui quella di smettere di fumare. Inizialmente Pitt aveva ridotto il numero di sigarette, ma alla fine ha optato per una drastica e salutare scelta. «Non ho la capacità di fumarne una o due al giorno», ha spiegato. «Non è il mio trucco».

Brad si è poi paragonato al pittore inglese David Hockney, che a 84 anni è una ciminiera. «Grande, ma io non penso che lo potrei fare. Sono a un’età in cui non c’è da aspettarsi nulla di buono».

Durante l’intervista, l’attore, che ha vinto l'Oscar nel 2019 come attore non protagonista nel film di Quentin Tarantino «C'era una volta a... Hollywood», ha parlato del suo futuro a Hollywood e della sua carriera, che considera ormai agli sgoccioli.

«Sono nell’ultima fase. È come l’ultimo semestre o trimestre», ha chiosato. «Come sarà questa parte?». «E come voglio che sia?». Mistero.

Covermedia