Bruno Mars: nuove accuse di plagio per Uptown Funk

CoverMedia

31.12.2017 - 09:42

Covermedia

Il cantante e il produttore Mark Ronson sono stati citati in giudizio dalle Sequence per violazione di copyright.

Nuova battaglia legale per Bruno Mars e Mark Ranson per via della loro hit radiofonica Uptown Funk, uscita nel 2014.

Come fa sapere TMZ, i due sono stati accusati di plagio dalle Sequence, trio hip hop al femminile attivo tra la fine degli anni ’70 e la metà degli anni ’80.

Le tre hanno intrapreso un’azione legale contro la coppia sostenendo che Uptown Funk riporta “significativi elementi compositivi sostanzialmente simili” di un loro brano, Funk You Up uscito nel 1979.

Non è la prima volta che Bruno Mars e Ronson vengono accusati di plagio per quella canzone.

Nel 2015 è stato l’editore della Gap Band a puntare il dito contro il pezzo per una somiglianza troppo spiccata con Oops Upside Your Head. Poi è stato il turno dei Collage, band funk che ha citato un’analogia tra Uptown Funk e la loro canzone Young Girls. Infine, lo scorso settembre, la hit di cui il cantante originario delle Hawaii è coautore è stata nuovamente bersagliata dagli americani Zapp, che hanno ribadito che buona parte del brano sia copiato dalla loro More Bounce To The Ounce.

Tornare alla home page

CoverMedia