Carica italiani sulle gallerie di NY

ANSA

4.5.2019 - 20:43

Leotta, Pivi e Irma Blank nei giorni grandi fiere Tefaf, Frieze

NEW YORK, 4 MAG – L'arte italiana invade Manhattan: oltre alle due mostre su Piero Manzoni da Hauser and Wirth, tre artisti contemporanei – Renato Leotta, Paola Pivi e la tedesca ma che da meta' degli anni '50 risiede e lavora in Italia Irma Blank – hanno occupato gallerie e spazi espositivi nei giorni delle grandi fiere di settore, Tefaf e Frieze.

Il torinese/siciliano Leotta, 31 anni, ha la sua prima personale divisa tra Magazzino Italian Art Foundation e la Casa Italiana Zerilli-Marimó della New York University. I temi letterari legati al Mediterraneo, dai miti classici a Giuseppe Tomasi di Lampedusa, sono la chiave di lettura. Dal Maxxi di Roma, dove e' in corso fino all'8 settembre la retrospettiva «World Record», la Pivi e' tornata alla galleria Perrotin, che nel 2013 aveva contribuito a inaugurare, con «We are the baby gang»: 70 cuccioli di orso polare dal mantello di piume sintetiche in colori al neon. Irma Blank, 85 anni, ha la sua prima personale negli Usa dal 1979 da Luxembourg and Dayan.

Tornare alla home page

ANSA