Carlo Cracco deluso da MasterChef

CoverMedia

16.2.2018 - 11:11

Source: Covermedia

La prima puntata dell'ultima edizione del cooking show ha inscenato il funerale dell'ex giudice.

Carlo Cracco ha trovato «di cattivo gusto» la bravata inscenata durante la prima puntata di MasterChef 7.

L’ultima edizione ha visto lo chef abbandonare il cooking show, lasciando il posto alla collega triestina Antonia Klugmann, che insieme ai vecchi compagni di avventura Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo ha presentato al pubblico un bizzarro «funerale», proprio in onore del 52enne.

«Nella prima puntata hanno inscenato il mio funerale, non ne sapevo nulla», rivela Carlo Cracco a Spy.

«Ero a casa, stavamo cenando e non guardavo la tv. A un certo punto hanno cominciato a chiamarmi al telefono... Volevano sapere se ero morto davvero. L’ho trovato un po’ kitsch, di cattivo gusto. Anche perché non si è mai fatta una cosa del genere in televisione. Al Festival di Sanremo non ho mai visto fare il funerale al conduttore precedente. Però è anche vero che la televisione per fare audience è disposta a tutto: a vendere la mamma, la nonna, la suocera, la nuora e a vendere la pelle dell’orso ancora prima di averla cacciata. E quindi anche a fare il funerale a Cracco».

Tornare alla home page

CoverMedia