Spettacolo

Caterina Balivo si «ribella» a Bridget Jones

CoverMedia

2.11.2018 - 13:12

Source: Covermedia

«Gli uomini sono come le lavatrici» è il primo libro della conduttrice di Vieni da me, edito da Mondadori.

Bridget Jones? Per Caterina Balivo ci sono pochissime donne che rispecchiano il canone buffo, goffo e trasandato proposto dal noto bestseller.

Più spesso il genere femminile è battagliero, orgoglioso e pronto a lottare per quello a cui tiene: proprio come le protagoniste delle storie raccolte nel romanzo della conduttrice di Vieni da me.

«Ma hanno rotto le scatole con questo tipo alla Bridget Jones», commenta Caterina Balivo a Chi. 

«Le donne non sono e, secondo me, non sono mai state così goffe, sì, magari qualcuna... Ma ci sono soprattutto donne che nella vita si guadagnano tutto. E, certo, il colpo di fortuna può arrivare, ma prima arrivano le batoste, tante, e le batoste non ti devono uccidere».

Anche se ha pubblicato il suo primo romanzo, la 38enne non si sente ancora una «vera» scrittrice, soprattutto a causa del costante confronto col marito Guido Maria Brera: autore de «I diavoli» da cui è tratta la nuova serie tv Sky con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi.

«Nel mio romanzo? Diciamo al 40 percento ci sono le mie amiche, a cui non ho neanche cambiato il nome assieme a tante storie e caratteri di persone che conosco. Ogni tanto penso che vorrei comprare tutte le copie e portarmele a casa io».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia