Caterina Guzzanti

Acclamata dal pubblico in «Nero a metà 3»

Covermedia

10.5.2022 - 16:32

Caterina Guzzanti

Da quando è entrata nel cast accanto a Claudio Amendola nel ruolo di capo della Scientifica, l'attrice comica ne ha combinata una via l'altra.

Covermedia

10.5.2022 - 16:32

Caterina Guzzanti sta sempre puntando a un ruolo drammatico.

Ma anche stavolta si è calata nei panni di una combina guai accanto a Claudio Amendola, nel cast di «Nero a metà 3».

Fiction dove interpreta alla perfezione il ruolo di capo della Scientifica più pasticciona possibile.

«Volevo un ruolo drammatico»

«Volevo un ruolo drammatico, ma non me lo fanno fare! Mi offrono un personaggio che inciampa, che perde il proiettile, che sbatte su uno spigolo, a cui casca la borsa o il bicchiere di mano... Ma piano piano riuscirò a sfondare questo muro di «mono-visione»!», racconta Caterina Guzzanti nella sua intervista a Leggo.

«Elisa è un personaggio che mi sono divertita a interpretare, sembra talmente fuori dal mondo, è una ottimista ma anche una meticolosa, si mette lì con i suoi metodi all'antica, adopera il righello, disegna pupazzetti, non usa il computer – racconta la Guzzanti -. Ed è molto testarda, anche in amore non accetta un rifiuto, vuole provare a oltranza a riconquistare il sovrintendente Bragadin».

L'ultima puntata di «Nero a metà 3» ha conquistato 4.623.000 telespettatori con uno share del 25,10% – numeri che fanno ben sperare in vista di una possibile quarta stagione.

Una risposta ufficiale da parte della Rai non c'è, ma in una recente intervista, Alessandro Sperduti ne aveva anticipato la possibilità.

Covermedia