Cavalli si ispira a Basic Instinct

ANSA

23.2.2018 - 17:44

Surridge, dall'archivio maison modelli e stampe

MILANO, 23 FEB - Le note di Basic Instinct, un passo felpato ma deciso e una sensualità moderna che non ostenta ma passa attraverso aperture e spacchi che lasciano intravedere il corpo, sopratutto le gambe. La collezione femminile di Roberto Cavalli, la seconda disegnata dal direttore creativo Paul Surridge, punta su una seduzione contemporanea, che nasce da una forte sicurezza in se stesse.

Ecco che la sensualità gioca molto sulle gambe che "sono la forza del corpo", spiega Surridge, che fa uscire in passerella le modelle con sensuali abiti lunghi con gonne plissé e spacchi profondi, sulle note di Basic Instinct, la pellicola del 1992 con Sharon Stone e Michael Douglas. E' tutto un gioco di seduzione. Anche i cappotti hanno spacchi nelle linee sartoriali che si aprono proprio sulle gambe, i pantaloni asciutti (anche in denim con ricami di cristalli) hanno aperture sulle caviglie. Sensualità allo stato puro anche negli abiti da sera, con aperture sulla schiena e spacchi.

Tornare alla home page

ANSA