Chris Hemsworth: in trattative per lo spin-off di Men In Black

CoverMedia

1.3.2018 - 13:12

Source: Covermedia

L’attore australiano tratta con la Sony il ruolo di protagonista nel franchise.

Chris Hemsworth è in lizza per il ruolo di protagonista nello spin-off di Men in Black.

Come riporta il The Hollywood Reporter, l’attore australiano e la Sony Pictures hanno intavolato una trattativa per il nuovo film d’azione, che sarà diretto da F. Gary Gray, regista del record di incassi Fast & Furious 8.

Gray lavorerà su una sceneggiatura elaborata da Matt Holloway e Art Marcum (Iron Man).

Il film originale di Men In Black aveva come protagonisti Tommy Lee Jones e Will Smith, nei panni di due improbabili agenti segreti.

Nel 1997, la pellicola incassò la cifra stratosferica di 483 milioni di euro a livello mondiale.

Nel 2002 e nel 2012 uscirono i due sequel di Men in Black, con Josh Brolin nel cast: la trilogia complessivamente ha ottenuto un incasso da 1.2 miliardi di euro.

Né Jones, né Smith torneranno nel film, che ruoterà attorno a una nuova coppia di agenti che lavoreranno per un’agenzia governativa top secret.

Steven Spielberg sarà a capo della produzione della pellicola, la cui uscita nelle sale è prevista per giugno 2019.

Per Hemsworth invece si tratterebbe di una nuova avventura in un franchise, dopo Thor e Avengers.

Il 34enne sarà presto anche sul set del nuovo Star Trek, in cui interpreterà George Kirk, padre di Captain James T. Kirk, il personaggio di Chris Pine.

Tornare alla home page

CoverMedia