Chris Noth: «Non mi interessa un altro “Sex and the City”»

CoverMedia

1.12.2017 - 13:23

(Cover) - IT Showbiz - Il mondo ha già avuto abbastanza di Mr. Big: ne è convinto Chris Noth, interprete del ruolo nella serie tv cult e nei due spin off cinematografici che ne sono seguiti. Per questo motivo non si calerà più nei panni del partner di Carrie Bradshaw (interpretata da Sarah Jessica Parker) in caso di un terzo film, di cui si chiacchiera da qualche tempo.

«Mi sembra che abbiamo già raccontato quella storia», spiega Noth su Us Weekly magazine. «Non credo che ci sia rimasto nulla da dire per me su questo argomento. Voglio raccontare altre storie».

La star è ovviamente grata per tutta l’attenzione che il personaggio di Mr. Big gli ha valso negli anni. «Lo accetto. Magari non lo capisco ma lo accetto. Penso che al pubblico sia piaciuta la storia, ma la cosa che non capisco è l’idea di Mr. Big, perché non era il tipo di uomo che ti trascina».

Chris ha bellissimi ricordi che lo legano a quella parte, gli dispiace solo che Mr. Big non fosse un po’ più simpatico. «Umorismo, ragazzi! Non fatemi fare il milionario alla Donald Trump, voglio umorismo!».

Da anni si parla di un possibile terzo film su Sex and the City e nel 2016 la Parker ha confermato che l’idea è in attesa di realizzazione.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia