Christopher Nolan: no alla regia di James Bond

CoverMedia

19.2.2018 - 13:12

Source: Covermedia

Il regista esclude un suo coinvolgimento nel nuovo capitolo del franchise.

Non sarà Christopher Nolan a dirigere il prossimo film su James Bond.

Il regista ha infatti categoricamente escluso che sarà dietro la cinepresa in vista del 25esimo capitolo sull’agente segreto più famoso del cinema, la cui uscita nelle sale è prevista per novembre 2019.

«Non sarò io. È un no categorico», ha dichiarato il cineasta a BBC Radio, mettendo così a tacere le voci di un suo coinvolgimento nel franchise.

«Penso che ogni volta che ci sia da scegliere un regista per Bond, qualcuno tira fuori il mio nome», ha aggiunto.

Nolan però non ha escluso un futuro da regista della pellicola, prodotta da Barbara Broccoli e Michael G. Wilson.

«Mi piacerebbe un giorno fare un film su Bond e penso che i produttori, Barbara e Michael, abbiano fatto un lavoro straordinario, così come Sam Mendes con i due ultimi film. Per questo non credo che abbiano particolare bisogno di me. Ma questi film mi hanno sempre ispirato e mi piacerebbe farne uno, un giorno».

Recentemente il regista di Blade Runner 2049, Dennis Villeneuve, ha confermato di aver ricevuto una chiamata dalla Broccoli, ma di aver rifiutato a causa dell’impegno preso per lavorare sul remake del film David Lynch «Dune».

«Ho detto a Barbara: “Sarebbe un sogno lavorare con te e Daniel, ma sono occupato” - ha dichiarato Villeneuve a ScreenDaily.com -. Mi piacerebbe farlo, onestamente, ma sono troppo impegnato. Penso che Daniel Craig sia un attore fantastico e mi piacerebbe lavorare con lui, ma molti mesi fa ho accettato la regia di Dune. Ho preso un impegno e non sono uno che si tira indietro».

Tornare alla home page

CoverMedia