Fra 2 anni Claudio Amendola: «Ho versato milioni di contributi e in pensione prenderò 4.000 euro al mese»

Covermedia

7.11.2023 - 16:30

Claudio Amendola
Claudio Amendola

Dopo aver versato milioni di euro in tasse, l’attore stila un bilancio delle sue entrate da pensionato.

7.11.2023 - 16:30

Claudio Amendola si fa i conti in tasca pensando alla pensione.

Nell’intervista concessa a Il Messaggero, l’attore si è sbottonato sul futuro, raccontandosi a cuore aperto.

«Dopo quarantadue anni di lavoro e decine di milioni di euro versati, fra due anni prenderò 4.000 euro al mese. Se penso che ci sono certi manager che ne prendono 80.000…», ironizza Amendola che dettaglia entrate e uscite.

«Se in un anno ho guadagnato tre milioni, più della metà li ho versati felicemente in tasse», continua l’attore che in passato si è descritto come uno dei più grandi contribuenti di Roma.

«Quello che volevo dire è che io guadagno e pago tutto a mio nome. Tanta gente molto più ricca di me lavora facendo intestare a tante società. E così a volte mi è sembrato strano e «simpatico» pagare più tasse di certa gente».

Nel corso degli anni Amendola ha aperto tre ristoranti, che cerca di gestire tra un impegno e l’altro.

«Da trent’anni ho dei partner di cui mi fido ciecamente. Un po’ ci sto dietro anch’io, un po’ il gioco l’ho imparato. Sono fiero di dare lavoro a una quarantina di persone».

Covermedia