Claudio Santamaria

Claudio Santamaria protagonista della nuova serie «Christian»

Covermedia

2.2.2022 - 13:11

Claudio Santamaria

Nella nuova serie in onda su Sky Atlantic l'attore romano è Matteo, un postulatore del Vaticano ossessionato dal trovare qualcuno con veri poteri taumaturgici.

Covermedia

2.2.2022 - 13:11

Per il suo nuovo ruolo, Claudio Santamaria si è calato nei panni di un ecclesiastico del Vaticano piuttosto anticonformista.

Si tratta nientemeno che di Matteo e nella nuova serie in onda su Sky Atlantic «Christian», ha il compito di certificare se un miracolo sia davvero un miracolo o una truffa. È lui stesso un ex miracolato e si ritrova a indagare sulle stimmate comparse sulle mani del protagonista della serie, interpretato da Edoardo Pesce.

«È un personaggio che mi ha affascinato fin da subito, ha una faccia che parla da sola con un lato del volto sfigurato. Mi ha colpito per la sua profonda contraddizione, è dilaniato dalla fede e dal dubbio», spiega Claudio Santamaria a Sette.

«L'ambientazione principale è Città Palazzo, una mega periferia regolata da leggi interne che vanno al di là dello Stato. C'è un boss che impone le sue regole: non possono entrare armi, ma lui ottiene il controllo e l'ordine con l'intimidazione e la violenza, decide chi può avere l'appartamento e chi se ne deve andare, anche se il Comune gli ha assegnato la casa. È un mondo a parte, una città nella città con scene girate al Serpentone di Roma in cui ero stato ai tempi del liceo, avevo un'amica che abitava lì. Gli altri luoghi, quelli in cui si svolge soprattutto l'azione del mio personaggio, sono totalmente opposti: il Vaticano, le biblioteche, parchi e ville della Roma antica».

Covermedia