Rivelazione

Lo scrittore Garcia Marquez aveva una figlia segreta

SDA

18.1.2022 - 08:13

Il premio Nobel della letteratura Gabriel Garcia Marquez ha avuto una figlia, tenuta segreta, fuori dal matrimonio
Keystone

Lo scrittore colombiano e premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez aveva una figlia fuori dal matrimonio, un segreto gelosamente custodito dai suoi parenti ma rivelato, otto anni dopo la sua morte, da un articolo di stampa colombiano.

SDA

18.1.2022 - 08:13

Sposato per quasi cinquant'anni con Mercedes Bacha, Garcia Marquez ha avuto una relazione extraconiugale con una giornalista messicana di 33 anni più giovane di lui, Susana Catone. La rivelazione è stata fatta dal quotidiano El Universal, con sede a Cartagena. Da questa relazione è nata una figlia, Indira, ora 31enne e produttrice cinematografica, che non porta il nome del suo famoso padre.

L'autore di «Cent'anni di solitudine» aveva incontrato Susana Catone a Cuba per una intervista.

«Poco prima della morte di Gabriel Garcia Marquez, la voce è giunta alle mie orecchie e in questi otto anni ho cercato di verificare se l'informazione fosse vera», ha detto a una radio locale l'autore dell'articolo, Gustavo Tatis, che afferma di aver avuto conferma della notizia dal biografo dello scrittore, da alcuni familiari e da uno dei migliori amici dello scrittore. Ma dice di averla tenuta segreta per rispetto della moglie di Marquez, Mercedes.

L'esistenza di questa ragazza nascosta era «il segreto più sacro e intimo» di Garcia Marquez. Leader del «realismo magico», Gabriel Garcia Marquez è morto il 17 aprile 2014 all'età di 87 anni a Città del Messico, dove ha vissuto parte della sua vita. Sua moglie è morta alla stessa età il 15 agosto 2020.

L'articolo di El Universal non specifica se Mercedes sapesse dell'esistenza di Indira. «È molto probabile che Mercedes abbia intuito quello che era successo tra Susana e Garcia Márquez, ma non ne ha mai parlato» scrive Tatis.

Garcia Marquez e sua moglie hanno avuto due figli, Gonzalo e Rodrigo, che lo scorso anno hanno pubblicato il libro «Addio a Gabo e Mercedes», dedicato agli ultimi giorni del monumento della letteratura contemporanea.

SDA