Coronavirus: Tom Hanks dona il suo sangue per gli studi sul vaccino

CoverMedia

26.4.2020 - 13:11

26th Screen Actors Guild (SAG) Awards held at Shrine Auditorium - Arrivals Featuring: Tom Hanks, Rita Wilson Where: Los Angeles, California, United States When: 19 Jan 2020 Credit: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Images
Source: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Im

Dopo aver sconfitto il virus l’attore e la moglie Rita Wilson hanno deciso di dare una mano alla ricerca.

Tom Hanks ha messo a disposizione il proprio sangue per trovare un vaccino per contrastare il Covid-19.

Lo riporta la testata americana Variety, citando un podcast radiofonico di cui Hanks è stato ospite la scorsa settimana e dove ha affermato che sia lui che sua moglie, l'attrice Rita Wilson, hanno avuto contatti con le autorità sanitarie per donare il loro sangue.

«Molte delle domande che ci poniamo [sono]: cosa facciamo adesso? C’è qualcosa che possiamo fare? E, in effetti, abbiamo appena scoperto che trasportiamo gli anticorpi. Non ci siamo avvicinati e abbiamo detto: Volete il nostro sangue? Possiamo donare il plasma?», ha spiegato.

Il 63enne è stato uno dei primi personaggi famosi ad essere stato colpito dal virus.

Tom e Rita sono stati contagiati dal Coronavirus all'inizio di marzo, mentre si trovavano in Australia per un film su Elvis Presley dove Hanks interpreta Tom Parker, il manager del cantante.

Le riprese sono state sospese e Hanks e Wilson, dopo la quarantena ospedaliera obbligatoria, sono potuti rientrare negli USA.

Oggi moglie e marito hanno ufficialmente sconfitto la malattia

Tornare alla home page

CoverMedia