Cristina Comencini capo giuria Villerupt

ANSA

2.11.2017 - 12:23

ANSA

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Sarà Cristina Comencini, in qualità di presidente di giuria, ad aprire venerdì 27 ottobre la 40/a edizione del Festival du cinéma italien de Villerupt. 'L'Italie qui gagne' è invece il tema scelto quest'anno nel segno dell'ottimismo col quale il festival di Villerupt intende salutare il cinema italiano.

Tanti i film in rassegna, si parte da Padre padrone dei Fratelli Taviani, Palma d'oro a Cannes 1977, per arrivare a Fuocoammare, Orso d'oro di Berlino 2016. In mezzo scorrono altri undici titoli come L'albero degli zoccoli, Ciao Maschio, Nuovo Cinema Paradiso, Mediterraneo, Il ladro di bambini, il Postino, La vita è bella, La stanza del figlio, Reality, La grande bellezza e Le meraviglie.

Sono oltre 60 i titoli in programma a Villerupt, 18 dei quali in Concorso, 20 nel Panorama (compreso il candidato per l'Italia all'Oscar, A Ciambra di Jonas Carpignano), 6 documentari, l'omaggio a Marco Tullio Giordana e 8 capolavori di Luigi Comencini.

Tornare alla home page

ANSA