Da mamma a suocera, le donne di Rossi

ANSA

9.2.2018 - 15:12

Source: ANSA

All'Olimpico fino al 18/2 racconta con ironia universo femminile

ROMA, 8 FEB - Come diceva Groucho Marx: "Gli uomini sono donne che non ce l'hanno fatta...". Comincia da questa piena ammissione della loro schiacciante superiorità l'elogio che Riccardo Rossi fa alle donne e porta sul palco del teatro Olimpico a Roma fino al 18 febbraio con lo spettacolo (scritto con Alberto Di Risio e la regia di Cristiano D'Alisera) W le donne! Tutte le donne della nostra vita.

"In questo spettacolo parliamo di donne - esordisce Rossi scherzando - e cioè l'argomento preferito degli uomini. Tutta la vita ci pensiamo alle donne, metà a come trovarle e metà a come lasciarle...".

Tanta musica, da George Michael a Barbra Streisand, effetti speciali e risate per un viaggio scanzonato e ispirato alla vita di tutti i giorni nell'universo femminile dalla mamma alla suocera o peggio alle suocere. Perché se le bambine crescendo diverranno sempre più "colleghe" e complici della madre, i maschi si ritroveranno per tutta la vita a fare i conti con la donna che li ha generati e tutte le altre che incontrerà.

Tornare alla home page

ANSA