Dakota Johnson: un podcast per le vittime di abusi sessuali

CoverMedia

30.9.2019 - 16:45

Premiere The Peanut Butter Falcon Featuring: Dakota Johnson Where: Los Angeles, California, United States When: 02 Aug 2019 Credit: Apega/WENN.com
Source: Apega/WENN.com

L’attrice lancia un nuovo progetto per dare voce alle persone che hanno subito molestie.

Dakota Johnson è a capo di un nuovo progetto in sostegno delle vittime di abusi e violenze sessuali. Si tratta di un podcast chiamato The Left Ear, che la stessa 29enne presenta con un messaggio su Instagram.

«Questo è The Left Ear, un podcast dove troverete tutti i messaggi che ho ascoltato», dice la star di «Cinquanta sfumature di grigio».

In occasione del Global Citizen Festival dell’anno scorso, infatti, la Johnson aveva offerto il suo numero di telefono ed incoraggiato le donne vittime di abusi a condividere con lei le loro storie personali.

«Per proteggere l’anonimato, le voci sono state leggermente alterate, e qualsiasi identificatore è stato rimosso», continua l'attrice. «Per il resto, non è stato modificato nulla. Queste sono storie vere, raccontate da vere persone, provenienti da tutto il mondo».

L’attrice, figlia di Don Johnson e Melanie Griffith, spiega anche l’origine del titolo.

«Si chiama Left Ear perché l’orecchio sinistro è quello più vicino al cuore. E ascoltando il nostro cuore, possiamo salvare qualcun altro, anche se solo un po'».

Il primo episodio di The Left Ear è già disponibile in rete, mentre il prossimo andrà in onda il 7 ottobre. L’appuntamento è settimanale.

Tornare alla home page

CoverMedia