David Beckham vince la battaglia legale contro i vicini di casa

CoverMedia

21.4.2020 - 11:12

David Beckham presents the Tudor New Collection at Hotel VP Plaza España Design in Madrid, Spain. Featuring: David Beckham Where: Madrid, Community of Madrid, Spain When: 29 Apr 2019 Credit: Oscar Gonzalez/WENN.com
Source: Oscar Gonzalez/WENN.com

L’ex calciatore è riuscito a bloccare il progetto di ristrutturazione della famiglia Harris, che voleva aggiungere un abbaino e un cortile esterno nella sua proprietà di Londra.

David Beckham esce vittorioso dalla battaglia legale contro i vicini di casa.

L’ex calciatore è riuscito a bloccare gli ingenti lavori di ristrutturazione del Signor Edward Harris, che avrebbero deturpato «lo stile e la storia» della sua proprietà londinese da 31 milioni di sterline (35 milioni di euro).

La diatriba è sorta quando Harris ha presentato il progetto di costruire un abbaino e un cortile esterno alla proprietà acquistata nel novembre 2019 per 2 milioni di sterline (2.2 milioni di euro), nel quartiere a ovest di Londra, Holland Park.

In una lettera presentata presso il municipio di Kensington and Chelsea, la London Projects Ltd ha dichiarato in nome dei Beckham: «I miei clienti hanno acquistato la loro proprietà perché attratti dallo stile e dall’arte della casa e dall’area».

«Questo progetto apporterebbe delle sgradevoli e non appropriate alterazioni. Per tali ragioni, vi esortiamo a bloccare questa proposta».

Dopo una lunga querelle, David è riuscito ad aver la meglio, ottenendo un parere positivo dal Royal Borough of Kensington and Chelsea.

L’ex calciatore si trova al momento in isolamento nella sua mansion di Cotswolds (Inghilterra) con la moglie Victoria e i figli Romeo, Cruz e Harper. Il maggiore Brooklyn è invece rimasto a New York con la fidanzata Nicola Peltz.

Tornare alla home page

CoverMedia