Donatella Rettore: «Non morirò, almeno non subito»

CoverMedia

31.3.2020 - 16:35

Source: Covermedia

Questo l’ultimo post che la cantante pubblica su Instagram mentre si trova ancora in ospedale.

Donatella Rettore è ancora ricoverata in ospedale dopo il delicato intervento chirurgico dovuto presumibilmente ad una forma tumorale.

A salutare in diretta televisiva l’amica di lunga data è stato Mauro Coruzzi, più conosciuto con il nome d'arte Platinette, ospite dell’ultima puntata di Italia Sì, il programma di Rai1 condotto da Marco Liorni.

«Il coronavirus non c’entra», ha tenuto a precisare Platinette.

«Non sta bene, in questo momento si trova in ospedale. Voglio mandare un abbraccio a Donatella».

La celebre cantante ha postato anche un messaggio su Instagram, per rassicurare (almeno parzialmente) i suoi follower.

«Mi hanno detto che non morirò, almeno non subito», scrive Donatella.

«Quella battaglia l’abbiamo vinta. Grazie al dott. Mora e al suo team, che non smetterò mai di ringraziare. Non è stato facile, perché eravamo circondati da un’altra guerra! Grazie al dottor Avventi, sempre premuroso e rassicurante! Allo Iov tutto, vi voglio bene e sempre riconoscente:)».

A metà marzo era stata la stessa Rettore sempre con un post su Instagram a raccontare quanto stava vivendo.

«Bene, ve lo dico tanto in mezzo alla bufera sarà solo un tuono in più. Mi hanno operato allo Iov, Istituto oncologico veneto, ieri hanno avuto il risultato dell’esame istologico e… non va bene. Mi debbono rioperare e in fretta», aveva rivelato.

«Ciao a tutti vi voglio bene. Abbiate cura di Claudio, ma non chiamatelo ora é già scosso di suo».

Tornare alla home page