Downton Abbey, debutto al primo posto in Nordamerica

CoverMedia

23.9.2019 - 13:12

Guests attend the black tie charity dinner and Q&A at Royal Lancaster Hotel. Audrey Hepburn's youngest son Luca Dotti shares his mother's remarkable experiences as an Hollywood actress, humanitarian, friend and mother Featuring: Michelle Dockery Where: London, United Kingdom When: 06 Oct 2018 Credit: Phil Lewis/WENN.com
Source: Phil Lewis/WENN.com

Grande successo per il film, adattamento cinematografico della serie tv.

Debutto super per «Downton Abbey» nelle sale cinematografiche.

Il film, adattamento per il grande schermo dell’acclamata serie tv britannica, è risultato essere il più visto del weekend con un incasso da 31 milioni di dollari (28.2 milioni di euro) ai box office americani. A riportare il dato è Focus Features.

«Il pubblico era chiaramente pronto per il ritorno a Downton e per visitare i Crawleys e tutti gli altri volti della famiglia», ha dichiarato Lisa Bunnell, presidente della Focus Features. «È una storia sulla famiglia e il pubblico, composto da fan vecchi e nuovi, è felice di questo ritorno emozionante e gioioso».

«Downton Abbey» arriverà nelle sale italiane il 24 ottobre.

Sono tornati sul set molti degli attori della serie originale come Hugh Bonneville, Elizabeth McGovern, Michelle Dockery, Laura Carmichael, Maggie Smith e Joanne Froggatt.

La serie è stata lanciata nel 2010 ed è terminata nel 2015 dopo sei stagioni e 52 episodi.

Ai box office americani, secondo e terzo posto rispettivamente per «Ad Astra», il nuovo film con Brad Pitt, e «Rambo: Last Blood».

In Italia a dominare ai botteghini è invece il nuovo film di Quentin Tarantino, «C’era una volta… a Hollywood» con 5.4 milioni di euro, seguito da «Il Re Leone» e «It - capitolo 2».

Tornare alla home page

CoverMedia