Dua Lipa: «Le donne nel pop devono lavorare più duro»

CoverMedia

29.4.2020 - 13:12

62nd Annual GRAMMY Awards Arrivals 2020 held at the Staples Center in Los Angeles California. Featuring: Dua Lipa Where: Los Angeles, California, United States When: 26 Jan 2020 Credit: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Images
Source: Adriana M. Barraza/WENN/Cover Im

All’inizio della sua carriera, la 24enne ha incontrato diversi ostacoli nell’industria.

La vita da popstar non è stata facile per Dua Lipa, che all’inizio della sua carriera non veniva presa sul serio dall’universo della musica.

«Le popstar, e in particolare le donne, devono lavorare molto più duramente per essere considerate seriamente», ha dichiarato la diva di «New Rules» durante il podcast Rolling Stone Music Now. «Bisogna sforzarsi molto di più perché la gente creda veramente che quelle sono le tue parole, la tua visione».

Dua ha da poco lanciato il secondo album, dal titolo «Future Nostalgia», dove parla spesso del potere femminile.

«Io sono come una “femmina alfa”, ma riconosco che ci siamo costruite sulle spalle di giganti», riflette. «Ci sono donne forti ed influenti nell’industria della musica già da quando ero piccola: Pink, Alicia Keys, Nelly Furtado, Madonna, Janet Jackson».

La bella 24enne, attualmente in autoisolamento per via del coronavirus, non vede l’ora di tornare sul palco.

«Quando la gente chiede: “Non ti annoia cantare la stessa canzone più e più volte?” io rispondo : “No, perché in quel momento non è tanto rivolta a me, quanto a chi ascolta”».

Tornare alla home page

CoverMedia