Elena Santarelli: «Non vi lamentate per niente. C’è chi è in ospedale da mesi»

CoverMedia

17.3.2020 - 13:13

Source: Covermedia

La showgirl di Latina mette in prospettiva la situazione dettata dall’emergenza Coronavirus, e ricorda ai lamentosi cronici che c’è sempre chi sta peggio.

Negli ultimi anni Elena Santarelli ha vissuto periodi piuttosto bui.

Archiviato il grave problema di salute diagnosticato a suo figlio Giacomo è infatti arrivato l’incubo collettivo Coronavirus.

Tuttavia, nonostante il clima plumbeo, la showgirl di Latina preferisce sdrammatizzare: ricordando a chi si lamenta sui social che c’è sempre chi sta peggio.

«Ciao, vorrei parlare a tutte quelle persone che si lamentano senza avere veri motivi per farlo e non a quelle che ogni tanto scherzano, come me, nella consapevolezza che questo momento è tragico. Bisogna fare una scala della tragedia, una scala delle lamentele, pensando a tutti quelli che ci circondano», scrive Elena Santarelli su Instagram, facendo qualche esempio riferito alla sua vita personale.

«Ci sono tante cose per cui gioire ed essere grati, ma davvero tante ed ora abbiamo il tempo di apprezzarle e di capire quali siano. Noi siamo chiuse in casa, ma ci sono persone che sono chiuse in ospedale da mesi».

Sul web molti si lagnano di dover usare la mascherina o del forzato isolamento imposto per sconfiggere l’emergenza sanitaria, parole che Elena trova superficiali e poco riguardose nei confronti di chi lotta ogni giorno contro il virus.

«Non è un gioco. È un momento di forte riflessione per tutti, compresa».

Tornare alla home page

CoverMedia