Emily Blunt: assente nel sequel di Sicario

CoverMedia

8.7.2018 - 13:12

Source: Covermedia

L’attrice inglese non è nel cast di Soldado, sequel di Sicario.

Sbarcherà al cinema il prossimo autunno Soldado, sequel del film Sicario del 2015.

Se Benicio del Toro e Josh Brolin sono stati confermati rispettivamente nei ruoli di Alejandro e Matt, Emily Blunt e la sua Kate sono state fatte fuori.

Il motivo? Secondo il nuovo regista Stefano Sollima, il personaggio è poco funzionale alla nuova storia.

«Emily Blunt è un’attrice incredibile, ma il suo ruolo è stato una sorta di guida morale per il pubblico. In Soldado, non ne abbiamo più bisogno. Questo è più vicino alla mia visione della narrazione. Preferisco non avere una guida morale per il pubblico», ha detto l’italiano in una recente intervista.

Un pensiero condiviso da Taylor Sheridan, l’autore della storia che avrà anche un terzo film.

«Il suo arco era completo . . . Non riuscivo a trovare un modo per scrivere un personaggio che avrebbe fatto della sua giustizia un talento. Guarda cosa ha attraversato. È stato un ruolo difficile. Inserisco questo personaggio principale e poi lo uso come surrogato per il pubblico. Faccio diventare Kate Macer completamente passiva, contro la sua volontà, in modo che il pubblico possa sentire la stessa impotenza che un sacco di funzionari di polizia sentono; la trascino attraverso l’inferno, per poi tradirla alla fine. È stato un viaggio arduo per il personaggio e per Emily Blunt», ha puntualizzato lo sceneggiatore.

Tornare alla home page

CoverMedia