Esce diario 'Mullah dello sci'

ANSA

8.2.2018 - 14:39

Source: ANSA

Voleva portare sci in Afghanistan,Rollando morto sul M.te Bianco

MILANO, 8 FEB - Esce il libro-diario 'Il cielo di Kabul - La storia del Mullah dello sci', di Ferdinando Rollando, guida alpina che in Afghanistan si era guadagnata il soprannome di "ski-mullah", perché con la sua ong Alpistan voleva portare il turismo sciistico tra i monti appena liberati dai talebani. "Confesso che se smettessi di andare in montagna, mi impegnerei di più nel coltivare la terra. Ma sono guida alpina da oltre vent'anni e ora, in Afghanistan, faccio questo bellissimo lavoro per clienti non molto diversi da quelli che ho sulle Alpi e per ragazzini afghani perché - scriveva Rollando - possano sperare in un futuro migliore sulle loro montagne". Il 9 luglio 2014, Ferdinando, che per tutti era 'Nando', e il suo giovane amico e cliente Jassim sono partiti dal rifugio Gonnella in direzione del Monte Bianco e non sono più tornati. Rimane il suo diario e il ricordo di imprese epiche, come quando, un 8 marzo, riuscì a far sciare delle ragazze afghane.

Tornare alla home page

ANSA