Ewan McGregor va via da Londra: è stanco dei selfie

CoverMedia

13.2.2020 - 16:34

European premiere of Christopher Robin held at the BFI Southbank, London Featuring: Ewan McGregor Where: London, United Kingdom When: 05 Aug 2018 Credit: WENN.com
Source: WENN.com

La continua richiesta di foto da parte dei suoi fan ha portato l’attore a prendere una decisione drastica.

Per evitare i fan che gli si avvicinano continuamente a chiedergli un selfie, Ewan McGregor ha lasciato la città. Da Londra infatti il divo di «Trainspotting» si è trasferito a Los Angeles, dove non deve più preoccuparsi di incrociare lo sguardo della gente per strada.

«Da attore, ti devi mettere nei panni delle altre persone, e se non puoi vivere nel mondo allora il tuo lavoro non si basa su nulla», dice McGregor durante il podcast americano Sunday Sitdown. «Non voglio arrivare a non poter camminare per la strada. Ci sono posti in cui è più facile di altri… A Londra per me era diventato molto difficile e adesso, probabilmente come conseguenza, non vivo più a Londra. Ho iniziato a notare che quando andavo da qualche parte da solo, camminavo molto in fretta e a testa bassa».

«Sono sempre contento di parlare con i fan se si vogliono avvicinare e parlare del mio lavoro, davvero», continua il 48enne di «Moulin Rouge!». «Però era diventata solo una questione di selfie. Non c'è conversazione, non c'è comunicazione. Vogliono solo una foto, poi se ne vanno felici e contenti».

Tornare alla home page

CoverMedia