TV

Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti tornano a «Striscia la notizia»

Covermedia

12.12.2022 - 11:00

Ezio Greggio
Ezio Greggio

Da stasera, lunedì 12 dicembre, gli storici mattatori condurranno ancora insieme il tg satirico di Antonio Ricci.

Covermedia

12.12.2022 - 11:00

Tornano stasera, lunedì 12 dicembre, al timone del tg satirico di Antonio Ricci, «Striscia la notizia», Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti.

Insieme hanno condotto 2.579 puntate e la loro affinità elettiva non accenna a diminuire.

«Siamo sempre uniti. Nulla ci può slegare», dice Greggio nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

«Enzo è una persona fantastica. Pochi sanno che tra le tante attività benefiche che promuove ce ne è una a sostegno degli homeless di Milano. Ha un grande senso della solidarietà».

«Del resto, noi che veniamo dalla provincia, noi che abbiamo patito le nostre sofferenze, combattuto le nostre battaglie per arrivare dove siamo arrivati, non ci siamo dimenticati da dove siamo partiti... Ecco ora dopo che ti ho detto una roba così, cacchio, fai sentire che piangi…», ha ironizzato il conduttore seguito a ruota da Iacchetti.

«I trucchi della TV me li ha insegnati lui»

«Sono emozionato, giuro... La cosa che mi colpisce di Ezio è che è sempre contento, di buonumore. Io sono un po’ psicolabile ma quando mi vede arrivare con la testa bassa riesce sempre a dire la scemenza che farebbe risorgere anche un morto.»

«E poi i trucchi della tv me li ha insegnati tutti lui, che ben prima di me era un bel marpione televisivo. Siamo una bella coppia, io remissivo, lui aggressivo ma si capisce che siamo felici insieme – ammette Enzo -. Giusto i primi anni c’era un po’ di antagonismo: lui juventino, io interista, ci scannavano sul calcio. Ma non abbiamo mai avuto uno screzio su nessun altro argomento», aggiunge Iacchetti.

Oltre all’intesa televisiva, i due conduttori di Striscia si frequentano anche nella vita privata.

«Se venite a una delle nostre cene vedrete che è esattamente come un incontro tra amici all’osteria a far casino – rivela Greggio -. Noi siamo così. Quando siamo in onda ci sono dei limiti anche di buongusto, ma a telecamere spente il linguaggio trascende. Sono sempre serate indimenticabili. Anche quando non ci vediamo per qualche tempo, appena ci sentiamo è come se ci fossimo salutati il giorno prima».

Per Iacchetti il segreto sta nel feeling.

«La nostra è una bella amicizia scoccata con una scintilla. Se ci fosse la stessa alchimia nelle coppie sposate non ci sarebbe mai un divorzio».

Covermedia