Spettacolo

Fedez: davanti al giudice di pace per una lite

CoverMedia

29.11.2019 - 13:11

Source: Covermedia

L’episodio risale al 2016, quando il rapper viveva ancora in un loft con giardino in via Tortona, a Milano.

Fedez è finito davanti al giudice di pace di Milano per una lite avuta nel 2016 con l’ex vicino di casa.

All’epoca, a causare l’alterco era stata la musica a volume troppo alto proveniente dalla casa del rapper, che secondo la deposizione avrebbe tenuto sveglio il bambino del confinante fino alle prime ore del mattino, portandolo infine a bussare alla porta del cantante.

Come rivela Il Messaggero, a quel punto, lui e Fedez sono arrivati alle mani. Il vicino ha chiamato i carabinieri ed entrambi sono finiti in ospedale, il primo con una prognosi di 10 giorni per un trauma cranico lieve e un'escoriazione alle labbra, Fedez con una prognosi di 15 giorni per un trauma alla mandibola.

In seguito entrambi hanno sporto denuncia, da quella avviata dal vicino 44enne è partito il procedimento che si sta dibattendo davanti al giudice di pace Tommaso Cataldi.

Nonostante fra i due al momento ci sia poco feeling, a testimoniare a favore di Fedez ci ha pensato Fabio Rovazzi. Infatti, secondo il suo ricordo, sarebbe stato il vicino a entrare nell'appartamento e a colpire al volto il marito di Chiara Ferragni.

La prossima udienza, davanti al giudice di pace, è stata fissata per il prossimo 12 aprile.

Tornare alla home page

CoverMedia