Francesca Cavallin

Francesca Cavallin rivela di aver sofferto di anoressia e bulimia

Covermedia

23.1.2022 - 13:10

Francesca Cavallin

L'attrice rivela che in passato ha sofferto di gravi disturbi alimentari: «Non ero così grave da ricovero, ma ho avuto problemi fisici importanti».

Covermedia

23.1.2022 - 13:10

Nel passato di Francesca Cavallin ci sono l'ombra dell'anoressia e della bulimia.

A ricordare il lungo e tribolato periodo è l'attrice stessa, durante la sua recente intervista a «Verissimo».

«L'anoressia è arrivata quando ho capito di non avere le stesse forme di mia madre e mia sorella che erano più mediterranee, quando ho preso la consapevolezza di avere un fisico diverso. E questo ha coinciso con l'epoca delle top model che proponevano un modello fisico inarrivabile», ha raccontato Francesca Cavallin a SIlvia Toffanin, secondo Leggo.

«Queste due cose hanno contribuito a voler ingaggiare con me stessa una sorta di lotta, in un periodo in cui avevo iniziato a lavorare come modella, volevo essere ancora di più. Se non potevo essere come mia mamma e mia sorella allora volevo essere perfetta in senso opposto».

Francesca ne è uscita evitando di finire in riabilitazione, ma i disturbi alimentari hanno lasciato segni indelebili.

«Ho passato un periodo in cui non mangiavo, ero dimagrita molto, pesavo il cibo con le mani. Non ero così grave da ricovero, ma ho avuto problemi fisici importanti: non ho avuto il ciclo per nove mesi, i capelli si erano diradati», spiega l'attrice, aggiungendo di essersi poi ammalata anche di bulimia. «È ancora più infida perché non la vedi, ti dà l'illusione del potere sul cibo sul tuo corpo, è una malattia difficile da estirpare dalla testa».

Covermedia