Spettacolo

Francesca Michielin: «Il mio lato femminista? Ribelle»

CoverMedia

21.11.2018 - 16:34

Source: Covermedia

La nuova hit «Femme» è scritta a quattro mani con Edoardo D’Erme, alias Calcutta, e parla di tutte quelle situazioni che si accettano «inconsciamente», ma non vanno bene.

Francesca Michielin è tornata in classifica con «Femme», un brano femminista scritto in collaborazione con Calcutta.

L’inedito della cantante di Bassano del Grappa arriva a tre settimane dall’uscita di una speciale edizione in vinile di «2640» annunciata per il prossimo 7 dicembre, la cui scaletta comprende il tormentone estivo «Fotografia» di Carl Brave inciso con la stessa Francesca e Fabri Fibra e una versione acustica del singolo «Tropicale».

«Più di un anno fa ho detto ad Edoardo: perché non scrivere un pezzo femminista? Anzi, più che una cosa femminista, una cosa che parli di tutte quelle situazioni che accetto e che accettiamo più o meno inconsciamente, ma che non vanno bene per niente», ha dichiarato Francesca Michielin a IoDonna.

L’uscita di «Femme» anticipa le date del «Tour sopra la techno», che partirà il 24 novembre da Castelvetrano (TP) e si concluderà a Bagnolo Cremasco (CR) il 16 dicembre dove Francesca presenterà le sue hit remixate in chiave dance, afrobeat e minimal techno.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia