Francesco Facchinetti su Irama e Fedez: «Credo che il litigio sia costruttivo»

10.10.2019 - 11:10, CoverMedia

Source: Covermedia

Ospite di Vieni da Me il deejay e imprenditore fa chiarezza una volta per tutte sulle voci che lo vogliono in lite con i due cantanti.

Prima delle vacanze le presunte litigate tra Francesco Facchinetti, Irama e Fedez hanno tenuto banco per diverse settimane.

Chiuso il rapporto di lavoro, l’autore di «Nera» e il manager hanno smesso di seguirsi sui social, dove tuttavia in coincidenza del break-up, Facchinetti ha lanciato una serie di messaggi piuttosto minacciosi indirizzati a misteriosi nemici. All’epoca, i follower di Irama e molti utenti web erano piuttosto sicuri che le provocazioni fossero dirette al cantante, ma ora il deejeay rivela che non è così.

«Ho litigato con tante persone e mi è capitato di sbagliare. Irama? Al di là di quello che scrivono i giornali, succede che due persone condividono un viaggio», spiega Francesco Facchinetti a Vieni da Me.

«Con Filippo abbiamo ribaltato una situazione in cui era impantanato da qualche tempo. In un anno, abbiamo messo in piedi un progetto con dieci dischi di platino. Due persone non hanno voglia di stare più insieme e finisce. Inizialmente ci rimani male. Dopo un po' le cose si tranquillizzano. Gli auguro di fare grandi successi. Adesso deve camminare con le sue gambe. Lunga vita a chi vuole fare dell'arte il proprio mestiere

Lo stesso vale per il burrascoso rapporto con Fedez.

«Con Fedez ho discusso molto, credo che il litigio sia costruttivo. Ci siamo rincontrati, per me, è una gioia condividere un lavoro con una persona di successo. Riki, Rocco Hunt, The Kolors, al di là del fatto che il manager guadagna sui tuoi successi, è condividere un percorso con chi ha un sogno. Aiutare i giovani è una gran bella cosa».

Tornare alla home page

Altri articoli