Spettacolo

Gary Barlow: «Il mio ruolo in «Heartbeat»? Il peggiore di sempre»

Covermedia

25.4.2021 - 09:34

Gary Barlow

Nel 2000, Barlow è apparso come guest-star nei panni di un autostoppista in difficoltà.

Covermedia

25.4.2021 - 09:34

Gary Barlow non ha dubbi: il suo cameo nel dramma televisivo «Heartbeat» è stata la peggiore scelta artistica della sua vita.

La star dei Take That è uno dei cantautori di maggior successo della Gran Bretagna ma, in un'intervista con Music Week, ha rivelato che la sua incursione nella recitazione lo perseguita ancora oggi.

Nel 2000, Barlow è apparso come guest-star nel dramma poliziesco vestendo i panni di un autostoppista in difficoltà.

«Oh me*da! Giuro che quel ricordo mi ossessionerà per sempre», ammette Gary Barlow. «Mi commuovo anche… e quando fanno qualche replica ricevo anche un assegno… E quest'anno ne ho preso uno da ben 90 centesimi: quindi accettare il ruolo non è stata nemmeno una decisione finanziaria! Di sicuro è stata solo una delle cose peggiori che abbia mai fatto».

Il cameo del cantante faceva parte delle celebrazioni per il 150esimo episodio di «Heartbeat», ruolo accettato prima che i Take That facessero un ritorno sensazionale nel 2005.

Covermedia