Senza bastone

La Regina Elisabetta riprende gli impegni di persona

SDA

24.6.2022 - 10:41

La 96enne si è mostrata in due occasioni dopo diversi giorni di riposo necessari per recuperare le forze dopo i festeggiamenti del Giubileo.

Queen Elizabeth II receives the Governor of New South Wales Margaret Beazley, right, during an audience at Windsor Castle, Wednesday June 22, 2022. (Andrew Matthews/Pool via AP)
La Regina Elisabetta riceve la governatrice del Nuovo Galles del Sud Margaret Beazley, a destra, durante un incontro al castello di Windsor, mercoledì 22 giugno. 
KEYSTONE/Andrew Matthews/Pool via AP

SDA

24.6.2022 - 10:41

La regina Elisabetta, a riposo per due settimane dopo le brevi apparizioni all'inizio e alla fine delle celebrazioni solenni d'inizio giugno del Giubileo di Platino del 70esimo del suo regno da record, è tornata negli ultimi giorni a svolgere alcune udienze istituzionali di persona nella residenza del castello di Windsor.

La monarca è stata mostrata mercoledì mentre riceveva la governatrice dello Stato australiano del Nuovo Galles del Sud Margaret Beazley, in visita in Gran Bretagna.

In un'immagine si è fatta ritrarre sorridente, in abito giallo e per la prima volta negli ultimi tempi senza il bastone da passeggio a cui è ormai costretta ad appoggiarsi per gli spostamenti dopo aver confessato apertamente alcuni mesi fa di avere problemi di deambulazione.

Lunedì, invece, Elisabetta II aveva ricevuto l'arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, massimo dignitario ecclesiastico della confessione anglicana, reduce come lei da un recente contagio da Covid, che le ha consegnato un riconoscimento della Chiesa per i suoi «70 anni di servizio» al timone del Regno.

La corte ha inoltre fatto sapere che la sovrana non esclude di spostarsi in terra scozzese prima di fine mese per trascorrere la tradizionale settimana di soggiorno nel palazzo reale di Holyrood, a Edimburgo.

E partecipare ad alcuni appuntamenti istituzionali in calendario nella più insofferente nazione del Regno, come a voler simboleggiare il legame che la corona intende comunque mantenere con la Scozia.

SDA