Diversità

George Clooney lancia una scuola di cinema per giovani in difficoltà

Covermedia

22.6.2021 - 09:32

George Clooney

L’attore è co-fondatore della Roybal School of Film and Television Production: l’obiettivo è promuovere le diversità e aiutare le comunità svantaggiate a inserirsi nel mondo dello showbusiness.

Covermedia

22.6.2021 - 09:32

George Clooney, Don Cheadle, Eva Longoria e Kerry Washington fondano un nuovo istituto per formare i giovani svantaggiati che vogliono lavorare nell'industria cinematografica.

La Roybal School of Film and Television Production aprirà le porte il prossimo anno ai ragazzi della prima e seconda superiore, in un’età compresa tra i 14 e i 15 anni; successivamente l’ammissione verrà estesa ai giovani tra i 16 e i 17 anni che frequentano gli ultimi due anni di scuola.

Chi verrà selezionato riceverà sia una formazione scolastica tradizionale, sia degli insegnamenti mirati all’apprendimento delle professioni del mondo dello spettacolo.

«Il nostro obiettivo è migliorare la diversità nel nostro paese. Per farlo bisogna iniziare presto. Significa creare dei programmi di scuola superiore che insegnino ai giovani a maneggiare le macchine da presa, a occuparsi di editing, di effetti visivi e di suono, e di tutte quelle opportunità di carriera che questa industria ha da offrire», ha dichiarato Clooney in un comunicato, ottenuto da Variety.

«Significa istituire degli stage che conducano a carriere ben pagate. Significa capire che è un mondo che coinvolge tutti noi».

Austin Beutner, sovrintendente della Los Angeles Unified School District (LAUSD), ha aggiunto: «Questo progetto aiuterà ad aprire le porte e ad offrire nuove opportunità a gruppi di studenti provenienti da comunità svantaggiate. È un programma rivoluzionario che aiuterà a preparare gli studenti a ottenere dei lavori ben pagati nell'industria cinematografica e televisiva integrando l'esperienza pratica del settore e i tirocini per gli studenti nel curriculum».

Covermedia