Spettacolo

Gwyneth Paltrow: indecisa su Harvey Weinstein

CoverMedia

10.11.2019 - 13:10

1 Hotel West Hollywood grand opening event held at 1 Hotel West Hollywood Featuring: Gwyneth Paltrow Where: Los Angeles, California, United States When: 05 Nov 2019 Credit: Faye's Vision/Cover Images
Source: Faye's Vision/Cover Images

L’attrice di «Shakespeare in Love» racconta gli alti e bassi con il disonorato produttore.

Gwyneth Paltrow non sa bene che pensare sul suo rapporto con l’ex produttore Harvey Weinstein.

La star ha presieduto alla conferenza del New York Times DealBook Conference, dove si è aperta sulle vicende che hanno coinvolto il 67enne accusato di molteplici molestie ed abusi sessuali.

«Sapete, non mi piace essere ambivalente su cose o persone», dice la 47enne di Goop al pubblico. «Credo che ognuno di noi sia composto da bene e male in parti uguali o in varie percentuali».

L’attrice ha lavorato a diversi film per Miramax, la compagnia co-fondata da Weinstein, produttore tra le altre cose di «Shakespeare in Love», per cui la diva ha vinto l’Oscar nel 1999.

«È stata una figura molto, molto importante nella mia vita», continua la Paltrow. «Era il mio principale boss. Mi ha offerto opportunità incredibili eppure, durante quell’epoca, avevamo un rapporto molto teso e complicato. Alti e bassi. E il post-scriptum di quel capitolo della mia vita è ancora più complicato, perché le informazioni su chi fosse e su come si stesse comportando sono venute alla luce durante un periodo già molto difficile con lui. Dunque non so. Non so bene cosa provo».

Nel frattempo Weinstein continua a negare tutte le accuse di cattiva condotta sessuale e rapporti sessuali non consensuali a lui intentate.

Tornare alla home page

CoverMedia