Harry e Meghan: la nuova no profit si chiama Archewell

CoverMedia

7.4.2020 - 11:11

Prince Harry and Meghan Duchess of Sussex attend annual Commonwealth Service at Westminster Abbey attended by heads of government and representatives of the 54 countries and 2.4 billion citizens of the Commonwealth. Featuring: Prince Harry and Meghan Duchess of Sussex Where: London, United Kingdom When: 09 Mar 2020 Credit: Nils Jorgensen/Cover Images
Source: Nils Jorgensen/Cover Images

Il nome è un omaggio al figlio primogenito. Restano top secret i goal dell’organizzazione che punta a lasciare il segno.

È nata la nuova organizzazione no-profit del principe Harry e della moglie Meghan.

Si chiama Archewell ed è un chiaro omaggio al figlio Archie. I dettagli del progetto sono stati affidati al quotidiano inglese The Daily Telegraph.

La coppia ha abdicato al ruolo di membro senior della famiglia reale all’inizio dell’anno per dedicarsi a progetti filantropi di vario titolo.

«Prima di SussexRoyal, venne l'idea di “Arche", la parola greca che significa "fonte di azione". Ci siamo collegati a questo concetto per l'organizzazione caritatevole che speravamo di costruirne uno giorno, ed è poi divenuta l'ispirazione per il nome di nostro figlio», spiega la coppia alla pubblicazione.

«Archewell è un nome che unisce l’antica parola di “forza e azione”, a un’altra che evoca le risorse profonde alle quali ognuno di noi deve attingere».

Al momento restano top secret gli intenti della no-profit, sebbene fonti accreditate abbiano confermato ad E! News che il marchio è già stato registrato per diversi scopi, tra cui abbigliamento e audiolibri.

Per ora il lancio dell’attività resta in stand by a causa della pandemia di Coronavirus.

«Il nostro obiettivo è sostenere gli sforzi per affrontare la pandemia globale di Covid-19. Non vediamo l'ora di lanciare Archewell quando sarà il momento», hanno aggiunto il duca e la duchessa del Sussex.

Tornare alla home page

CoverMedia