Harry Styles positivo al Covid: in isolamento fiduciario

CoverMedia

5.11.2020 - 16:36

Vanity Fair Oscar Party 2020 at the Wallis Annenberg Center for the Performing Arts Featuring: Olivia Wilde Where: Los Angeles, California, United States When: 10 Feb 2020 Credit: Sheri Determan/WENN.com/Cover Images
Source: Sheri Determan/WENN.com/Cover Im

Il 4 novembre il cantante era sul set di «Don't Worry Darling», quando un membro della produzione è risultato positivo al Covid-19.

Harry styles, Florence Pugh e Chris Pine sono in isolamento dopo un test positivo al coronavirus fatto sul set di «Don't Worry Darling».

Il 4 novembre il cantante di “Golden” stava girando il film a Los Angeles, quando un membro della produzione è risultato positivo al Covid-19.

Un rappresentante dello studio cinematografico New Line ha confermato a Deadline che a breve fermeranno la produzione.

La casa di produzione non rivelerà da chi è partito il contagio, e secondo la testata non si tratta di «un membro del cast principale, piuttosto di qualcuno abbastanza vicino agli attori. Tuttavia, prima della chiusura del set si è ritenuto necessario scoprire se qualcun altro è stato infettato».

Nessun altro è risultato positivo, ma il lavoro sul film si fermerà per circa 14 giorni, e - come impongono le linee guida anti-Covid-19 di Los Angeles - tutti coloro che hanno lavorato al titolo verranno messi in isolamento immediato.

Il ruolo di Harry in «Don't Worry Darling» arriva dopo il ruolo di protagonista nell'acclamato «Dunkirk». Racconta la storia di una casalinga infelice, interpretata da Florence, che mette in dubbio la sua sanità mentale quando iniziano ad accadere cose strane. Harry interpreta suo marito che «nasconde un oscuro segreto», mentre Chris interpreta il leader di una vicina setta.

Olivia Wilde dirige e ha anche riscritto la sceneggiatura originale di Carey e Shane Van Dyke insieme alla sua partner per Booksmart, Katie Silberman.

Tornare alla home page

CoverMedia