I R.E.M pubblicano un inedito per le vittime dell’Uragano Dorian

CoverMedia

13.9.2019 - 11:12

Mike Mills, Michael Stipe and Peter Buck R.E.M. - Photocall Milan, Italy ? 18.03.08 Featuring: Mike Mills, Michael Stipe and Peter Buck Where: Germany, Milan, France When: 18 Mar 2008 Credit: Brengola-Diena / WENN **Not Available for publication in Germany, France, Italy**
Source: Brengola-Diena / WENN

La band rilascia Fascinating per aiutare la Mercy Corps, un’associazione benefica impegnata nella ricostruzione delle Bahamas dopo il catastrofico evento.

A otto anni dallo scioglimento, i R.E.M. tornano con un nuovo brano per aiutare le vittime dell’Uragano Dorian.

La canzone, intitolata Fascinating, è stata registrata dalla band nel 2004 presso i Compass Point Studios di Nassau (capitale delle Bahamas) ma non è mai stata rilasciata, pur essendo tra le track preferite del frontman Michael Stipe.

L’intero ricavato dall’acquisto e i download verrà interamente devoluto alla Mercy Corps, un’associazione benefica che sta fornendo sostegno a tutte le persone rimaste coinvolte durante il catastrofico evento atmosferico, che ha provocato oltre 40 vittime e distrutto migliaia di abitazioni.

«Sono stato molto fortunato per avere avuto la possibilità di trascorrere diverse settimane alle Bahamas, dove ho lavorato e inciso della musica, stringendo delle grandi amicizie», ha dichiarato l’ex componente Mike Mills. «Mi si spezza il cuore nel vedere i danni provocati dall’Uragano Dorian. Per favore aiutate la Mercy Corps a fare il possibile per alleviare le sofferenze causate da questa catastrofe».

«Le Bahamas hanno di fronte una lunga strada verso la ricostruzione, dopo questo devastante uragano e siamo lieti di avere i R.E.M. nella nostra comunità globale di aiuti umanitari; hanno condiviso la loro canzone con il mondo per aiutare le persone delle Bahamas a rialzarsi e a ripartire con ancora più forza», ha dichiarato Neal Keny-Guyer, CEO della Mercy Corps.

Già nel 2005, Michael Stipe riuscì a raccogliere oltre 100mila dollari con il rilascio di un EP da sei canzoni, destinando l’intero ricavato alla Mercy Corps, in seguito all’Uragano Katrina.

Tornare alla home page

CoverMedia