Idris Elba: «James Bond? È ora di cambiare»

CoverMedia

23.1.2018 - 13:13

Covermedia

L’attore esorta il franchise a proporre un agente 007 diverso rispetto alla tradizione.

Per Idris Elba è giunta l’ora di proporre un James Bond diverso rispetto alla tradizione.

L’attore britannico è stato a lungo in lizza per vestire i panni dell’agente segreto più famoso del cinema nel nuovo capitolo della saga, che avrà invece come protagonista ancora una volta il veterano Daniel Craig.

Nonostante il progetto gli sia sfuggito dalle mani, Idris spera di vedere un Bond di colore o interpretato da una donna nei prossimi film.

«Il punto non è avere un James Bond nero - ha dichiarato Elba a Variety durante il Sundance Film Festival -. Siamo interessati a vedere un Bond che non sia uomo? Potrebbe essere donna, potrebbe essere una donna nera. Potrebbe essere una donna bianca, ma penso che serva fare qualcosa di diverso affinché questo personaggio che tutti amiamo possa rappresentare tutti. Facciamo qualcosa di diverso… perché no?».

Idris, punzecchiato sulla mancata assegnazione del ruolo, nega che ci sia stata una vera e propria trattativa. «Onestamente si è trattato soltanto di rumors. Se c’era anche la minima possibilità, ormai è andata».

Allo show televisivo Lorraine, l’attore ha recentemente dichiarato di odiare l’espressione “Bond nero”.

«Ho sempre detestato la frase “Bond nero”. Non la capisco. Nessuno dice “Bond bianco”. Odio quella frase. Comunque è stata una voce fuori controllo. Non c’è alcun fondo di verità», ha detto.

Tornare alla home page

CoverMedia