Il Carnevale delle Luci a Basilea

ANSA

21.2.2018 - 17:37

Source: ANSA

Si chiude la più grande festa popolare della Svizzera

BASILEA, 21 FEB - A distanza di cinque secoli il Carnevale di Basilea si divide tra la magia della notte e la gioia del giorno. Se, infatti, la parata notturna, il famoso 'Morgenstreich', è il regno delle luci multicolori, le 'lanterne' che squarciano il buio, nel silenzio e nel rigore di una parata musicale a cui i basilesi si preparano per tutto l'anno con grande serietà, la sfilata delle 'qlique' che parte una volta giunto il giorno, e prosegue fino a questa sera, è un'esplosione di maschere colorate, scherzi, lazzi che coinvolgono ogni anno 20 mila persone, la più grande festa popolare della Svizzera.

Su tutto, il suono dei pifferi, che non lascerà il visitatore nemmeno quando, lontano dalla città, si troverà a fischiettare qualcuna delle marcette ascoltate ininterrottamente. Per tre giorni, fino a stasera, la metropoli diventa per tutti ed esclusivamente la città del 'Fasnacht', l'ultimo atto del Carnevale europeo, "patrimonio immateriale dell'Unesco".

Tornare alla home page

ANSA