Ivan Gonzalez parla della sua famiglia: «È un po' strana, a 14 anni ho scoperto che mia sorella era mia madre»

17.1.2020 - 13:14, CoverMedia

Source: Covermedia

Il concorrente del Grande Fratello Vip confida a Barbara Alberti alcuni aspetti inediti della sua vita famigliare: «Non l’ho mai chiamata mamma nella vita. Anche adesso».

Il Grande Fratello Vip è il programma per eccellenza dove ci si lascia andare alle confidenze. I concorrenti instaurano legami e amicizie e presto rivelano aspetti inediti della propria vita, proprio come ha fatto Ivan Gonzalez con Barbara Alberti, raccontando senza filtri come è cresciuto nella sua peculiare famiglia in Andalusia.

«La mia famiglia è un po’ strana», ha dichiarato Ivan Gonzalez, secondo Il Fatto Quotidiano, parlando con Barbara Alberti.

«Io sono vissuto sempre con mia nonna. Mia madre quando mi ha avuto era piccolissima. Aveva 15 anni. Adesso ha 45 anni. Quando cammino per la strada con lei, mi fanno le foto i paparazzi e dicono che è la mia fidanzata. Mi ha cresciuto mia nonna, mentre mia madre per me è stata sempre una sorella. Andando avanti, però, ho capito. Io pensavo che mia nonna e mio nonno fossero mia madre e mio padre».

La traumatica scoperta arriva quando Ivan è in piena adolescenza.

«A 14 anni, mi hanno fatto la carta d’identità dove c’era scritto anche il nome di mia madre e mio padre – ha rivelato l’ex tronista -. Diceva: Ivan Gonzalez figlio di Vittoria e figlio di Antonio. E mi sono detto “Chi è Antonio? Mio padre è Juan”. Poi ho chiesto e me lo hanno detto. È stata una bella botta perché ero piccolo. Ho sempre avuto un rapporto bellissimo con mia madre, ma non l’ho mai chiamata mamma nella vita. Anche adesso».

Tornare alla home page