È morto Jay Pickett, l'attore di «General Hospital»

Covermedia

2.8.2021 - 11:10

Jay Pickett

L’uomo originario di Washington, 60 anni, ha avuto un malore sul set del film «Treasure Valley».

Covermedia

2.8.2021 - 11:10

Aveva solo 60 anni Jay Pickett, l’attore celebre per la sua partecipazione alla serie tv «General Hospital».

È morto in seguito ad un malore sul set del film «Treasure Valley» in Idaho.

Per ora si pensa ad un sospetto infarto, sebbene le cause del decesso non siano ancora ufficiali.

Jim Heffel, co-protagonista e co-produttore di Jay in «Treasure Valley», gli ha reso omaggio con un post su Facebook.

«Ieri ho perso un buon amico e il mondo ha perso una grande persona. Jay Pickett ha deciso di cavalcare verso i cieli. Jay è morto seduto su un cavallo. La via di un vero cowboy».

Protagonista di numerosi film sul grande schermo (tra cui «Una questione di fede (A Matter of Faith)» e il recente «A soldier's revenge»), l’attore originario di Washington era nato a Spokane.

Jay era stato nel cast anche di celebri produzioni televisive, dalla miniserie «Rags to Riches» a «China Beach», «Mr. Belvedere», «Dragnet», «Jake and The Fatman», «Days of Our Lives», «Perry Mason» e «Matlock».

Nel 2006 aveva sostituito l'attore Ted King nel ruolo di Lorenzo Alcazar nella soap «General Hospital».

Covermedia