Spettacolo

Jennifer Garner: «Separo la famiglia dal lavoro»

CoverMedia

9.10.2017 - 13:12

Jennifer Garner attends "The Tribes of Palos Verdes" at the Hampton Film Festival Featuring: Jennifer Garner Where: East Hampton, New York, United States When: 06 Oct 2017 Credit: Rob Rich/WENN.com
Covermedia

(Cover) - IT Showbiz - Per Jennifer Garner separare le faccende lavorative da quelle familiari è una prerogativa.

L’attrice 45enne sta per tornare sul grande schermo con il film «The Tribes of Palos Verdes» in cui veste i panni di una mamma single, lo stesso ruolo che interpreta nella vita reale da genitore dei suoi bambini Violet, Seraphina e Samuel, dopo la separazione dall’ex marito Ben Affleck, a cui ha chiesto formalmente il divorzio ad aprile.

«Ogni volta che si interpreta qualcuno che sta attraversando un momento particolare, bisogna fermarsi e riflettere. Che ci si creda o no, in questi casi la propria esperienza di vita personale non va utilizzata come filtro», ha dichiarato a Entertainment Tonight.

«Venirne a capo è un compito personale. Bisogna arrivare sul luogo di lavoro, sbarazzarsi di tutti i pensieri e portare a termine il proprio compito. Anche perché poi si arriva a casa e ci sono dei figli da crescere».

Jennifer non vede l’ora che arrivi nelle sale il film, di cui è anche produttrice esecutiva.

«È stato molto entusiasmante far parte della produzione di questo film. È un piccolo film che ha tanto da dire».

Soddisfatto del lavoro della Garner anche il produttore Emmett Malloy, che ha elogiato l’attrice per avere accettato di interpretare una donna tradita dal marito, nonostante il suo recente vissuto.

«Quella scena la dice lunga sulla sua professionalità. Sapevamo che sarebbe stato un colpo al cuore per Jennifer. Ma lei si è unita allo staff e ha subito detto che non ci sarebbero stati problemi. Si è recata in quella casa e ha girato scena dopo scena», ha detto Malloy.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia