Jennifer Lopez: «Sono l’hater di me stessa»

CoverMedia

8.5.2019 - 11:13

The 2019 Met Gala Celebrating Camp: Notes On Fashion at The Metropolitan Museum of Art on May 6, 2019 in New York City. Featuring: Jennifer Lopez Where: New York, New York, United States When: 07 May 2019 Credit: Andres Otero/WENN.com
Source: Andres Otero/WENN.com

La star, in partenza per il suo It's My Party Tour, pretende il massimo da se stessa e dalle sue performance.

Jennifer Lopez è una donna poco indulgente nei confronti di se stessa.

Da oltre un ventennio sulla cresta dell’onda, l’attrice e cantante americana continua a pretendere il massimo dalla sue performance, sia sul set che sul palco, in cui non sono ammissibili errori o défaillance.

J-Lo sta applicando la stessa logica anche in vista del tour in Nordamerica, a celebrazione del suo imminente 50esimo compleanno.

«Ogni volta che faccio uno show, non mi piace ripetermi. Mi piace sperimentare nuove cose», ha dichiarato la star. «Spingo costantemente me stessa oltre i limiti per darmi nuovi stimoli e per offrirne di nuovi anche ai miei fan. So che posso diventare la peggiore hater di me stessa, se non faccio le cose per bene».

«Mi odio - prosegue la Lopez -. È una forma di amore, ma anche l’amore è odio! Bisogna sapere questo degli hater! In realtà loro ti amano!».

Jennifer sarà accompagnata nel corso dell’It's My Party Tour da alcuni talenti del suo show World of Dance.

«Li porterò con me in tour, ora che ne ho la possibilità… - ha aggiunto al Today Show -. Vorrei potermeli portare tutti, ad essere sincera, ma alcuni di loro sono super impegnati e super famosi! Ma sono molto contenta, loro rappresenteranno una parte molto importante dello show. Li incorporerò nello show e sarà divertente!».

It's My Party Tour partirà da Inglewood, California, il 7 giugno e si concluderà con tre date a Miami, a fine luglio.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia