Jennifer Lopez: «Vorrei trasferirmi in Italia»

15.1.2020 - 09:33, CoverMedia

Jennifer Lopez attendss the 25th Annual Critics' Choice Awards at Barker Hangar in Santa Monica, Los Angeles, California, USA, on 12 January 2020. When: 14 Jan 2020 Credit: Hubert Boesl/DPA/Cover Images **ONLY AVAILABLE FOR PUBLICATION IN THE UK AND USA**
Source: Hubert Boesl/DPA/Cover Images

Dopo i grandi traguardi raggiunti, la star immagina una vita lontana dai riflettori di Hollywood.

Jennifer Lopez sogna di vivere una vita più semplice e sana in Italia.

A 50 anni e dopo aver raggiunto tutti i suoi obiettivi personali e professionali, la cantante e attrice americana di tanto in tanto immagina una vita essenziale e lontana dai riflettori di Hollywood.

«Vorrei vivere al di fuori degli Stati Uniti, in una piccola città in Italia, oppure dall’altra parte del mondo, a Bali - ha dichiarato a Vanity Fair -. Vorrei vivere una vita più semplice e sana in un luogo in cui magari posso andare in bicicletta, comprare il pane e metterlo nel mio cestino e poi tornare a casa e metterci la marmellata sopra, e mangiare e dipingere e sedermi su una sedia a dondolo davanti ad una bellissima veduta di un albero di ulivo o di una quercia e semplicemente sentirne l’odore. Ho fantasie come queste».

Incassata la delusione per la mancata nomination agli Oscar per il film «Le ragazze di Wall Street», Jennifer si prepara a calcare il palco dell’Halftime Show al Super Bowl, dove il 2 febbraio avrà al suo fianco Shakira.

«Sono super felice di rappresentare la mia comunità (latina), di rappresentare le donne e di rappresentare tutti. È un grande palcoscenico che riunisce tutti», ha affermato. «È un’occasione per diffondere amore e positività e far sentire alla gente che siamo uniti in questo. È una benedizione».

Tornare alla home page

Altri articoli