Spettacolo

Jimmy Bennett: «Asia Argento mi ha violentato»

CoverMedia

24.9.2018 - 11:11

Source: Covermedia

L’ex attore bambino ha rivelato i retroscena della discussa vicenda che incrimina l’attrice romana per violenza sessuale su minore.

Jimmy Bennett ha vuotato il sacco su Asia Argento davanti alle telecamere di Non è l’Arena.

L’ex attore e musicista che un mese fa ha spiazzato il mondo dello spettacolo accusando l’attrice romana di stupro, è stato ospite il 23 settembre in esclusiva mondiale nel salotto di Massimo Giletti dove ha snocciolato i retroscena della discussa vicenda che incrimina l’attrice romana per violenza sessuale su minore.

«Sì Asia mi ha violentato, è stato un rapporto completo», ha esordito Jimmy Bennett parlando con Giletti, secondo l’Ansa.

«C'è una perfetta corrispondenza tra lo schema Asia e lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere».

Durante la lunga intervista, il 22enne ha inoltre condiviso la natura del legame che in origine lo legava alla Argento, dichiarando: «Asia? La chiamavo mamma».

Concluse le riprese di «Ingannevole è il cuore più di ogni cosa», la regista e Jimmy non si sono più visti faccia a faccia per 10 anni fino al fatidico invito recapitato via Twitter nel 2013: «Asia continuava a inviarmi delle foto e dei bigliettini che scriveva nella sua stanza di hotel - prosegue il ragazzo -, per me c'è sempre stata una barriera culturale, non sapevo se il suo atteggiamento fosse una maniera di mostrare affetto e quindi non sapevo cosa aspettarmi. Per me... era come incontrare una amica».

Tornare alla home page

CoverMedia