John Malkovich: il figlio arrestato durante un raduno del movimento Black Lives Matter

CoverMedia

8.9.2020 - 16:33

Special screening of new BBC One drama 'The ABC Murders' at the BFI Southbank, London. Featuring: John Malkovich Where: London, United Kingdom When: 13 Dec 2018 Credit: Luke Hannaford/WENN
Source: Luke Hannaford/WENN

Loewy Malkovich è stato portato in questura con l’accusa di disturbo della quiete pubblica.

Il figlio dell'attore John Malkovich è finito in manette venerdì sera.

Loewy Malkovich è stato arrestato a Portland, Oregon, durante un raduno del movimento Black Lives Matter.

L’accusa è di disturbo della quiete pubblica in seguito ai violenti scontri degli attivisti contro i poliziotti.

Secondo funzionari dell'ufficio di polizia di Portland, i manifestanti lanciavano pietre e bottiglie come missili contro le forze dell’ordine.

Il 38enne, un ingegnere del software, era tra le 27 persone finite in custodia.

Si trattava della 100esima notte consecutiva di manifestazioni nella città, in seguito agli abusi perpetrati dalla polizia contro diverse persone di colore.

Mike Schmidt, procuratore distrettuale della contea di Multnomah, aveva in precedenza dichiarato che le accuse similari a quella di Malkovich potrebbero decadere, mentre diversi manifestanti affronteranno pesanti processi giudiziari.

Loewy è il figlio dell'attore e della compagna Nicoletta Peyran. I due sono anche genitori di una figlia, di nome Amandine.

Tornare alla home page