Johnny Depp sbarca su Instagram

CoverMedia

17.4.2020 - 11:10

70th Berlin International Film Festival (Berlinale) - 'Minamata' - Premiere Featuring: Johnny Depp Where: Berlin, Germany When: 21 Feb 2020 Credit: Cover Images
Source: Cover Images

Esordio sui social network per l’attore hollywoodiano, che ha condiviso un lungo messaggio di conforto per chiunque stia lottando contro il Coronavirus.

Johnny Depp approda su Instagram per inviare un messaggio di conforto ai fan affetti dal Coronavirus.

L’attore ha debuttato sul photo-sharing nella giornata di giovedì (16 aprile), condividendo un’immagine che lo raffigura seduto su una vecchia panchina in legno in una sorta di grotta con delle candele e delle lampade professionali.

«Ciao a tutti… sto girando qualcosa per voi… datemi un minuto», ha scritto nel commento.

Il divo de «I Pirati dei Caraibi» è riuscito a raccogliere ben 600.000 followers a sole tre ore dall’apertura dell’account.

Il gestore della pagina dedicata al suo gruppo The Hollywood Vampires e il compagno di band, Joe Perry, hanno lasciato dei commenti per salutare l’approdo sul noto social network dell’attore.

Poche ore dopo, Johnny è tornato su Instagram per condividere un lungo video. «Ciao a tutti, ciao a chiunque potrebbe essere là fuori nella terra eterica a ricevere questa trasmissione. Questa è la mia prima esperienza nel mondo dei social media. Non ho mai fatto nulla di simile prima. Non ne avevo mai sentito l’esigenza».

«Ora è il momento di aprire un dialogo poiché la minaccia di questo nemico invisibile ha già causato tragedie incommensurabili ed enormi danni alla vita delle persone. Le persone sono ammalate e senza cure, le persone si ammalano, lottano per respirare e muoiono spaventosamente in tassi elevati».

Johnny ha rivolto un pensiero anche a tutte le persone che hanno perso il lavoro e a chi vive per strada senza avere un posto dove andare o la possibilità di auto-isolarsi.

«Dobbiamo cercare di aiutarci a vicenda in questi tempi difficili, in questi tempi difficili per coloro che amiamo, per la nostra comunità, per noi stessi, per il mondo e per il futuro».

Johnny ha poi condiviso una sua versione del brano di John Lennon, Isolation, registrato con Jeff Beck.

Tornare alla home page

CoverMedia