Spettacolo

Josh Gad: difende Emma Watson dai leoni da tastiera

Covermedia

3.4.2021 - 09:32

Josh Gad

L’attrice è diventata bersaglio dei troll, in seguito al suo forfait nel film «Facciamola finita».

Covermedia

3.4.2021 - 09:32

Josh Gad è balzato in difesa di Emma Watson, sua co-protagonista nel film «La Bella e la Bestia».

L’attrice inglese è diventata infatti bersaglio dei troll, in seguito ai report sul suo dietrofront nella commedia di Seth Rogen del 2013 «Facciamola finita».

Il 38enne di Vancouver ha confermato le voci in una recente intervista, spiegando che la star di «Harry Potter» era all’epoca sconvolta per una sottotrama presente nel film apocalittico.

«Voglio dire, non è che ci penso e mi chiedo: «Come ha osato farlo?». Penso che a volte quando leggi qualcosa, quando prende vita, non si rivela quello che pensavi che fosse. Ma non ha compromesso la nostra relazione».

Tuttavia, dopo che la storia è esplosa sui social media, il regista ha postato su Twitter un accorato messaggio: «Emma Watson non ha «abbandonato furibonda il set» ed è assurdo che la percezione sia che l'abbia fatto».

E ora un altro co-protagonista della Watson è intervenuto, insistendo sul fatto che l'attrice non assume l’atteggiamento da diva.

La star di «Frozen», Josh Gad, ha condiviso uno scatto di se stesso e della Watson su Instagram, scrivendo: «Amore puro. @Emmawatson è una leggenda e un essere umano straordinario. Non che fosse necessario dirlo ma…beh... lo è».

Covermedia